H2O VENEZIA: DIARI d’ACQUA / WATER DIARIES

Dal 18 Aprile al 24 Novembre 2024
SPUMA -- Space for the Arts, Giudecca Venice

“H2O Venezia: Diari d’acqua / Water Diaries” è una collaborazione tra Lapis Lazuli: artE e la Fondazione Barovier&Toso. La mostra collettiva fa seguito ad un programma di residenza per il quale sono state selezionate cinque artiste emergenti da tutto il mondo, per realizzare un racconto visivo di Venezia basato su un’esperienza immersiva.

Venezia, costruita su più di 100 isole e collegata da pittoreschi canali e vie d’acqua, costituisce il filo conduttore dei “Diari d’acqua”, creazioni artistiche ispirate direttamente alla città che portano con sé esperienze, pensieri e sentimenti autentici. I “Diari d’Acqua” sono narrati in opere singole o concepiti come serie più ampie. Sebbene conservino i loro caratteri individuali mediante un’apparenza distintiva,  corrispondono attraverso il tema centrale.

La mostra è organizzata presso SPUMA – Space for the Arts alla Giudecca, parallelamente alla 60ª Esposizione Internazionale d’Arte “Stranieri ovunque / Foreigners Everywhere” della Biennale di Venezia.

Le artiste selezionate sono Alizée Gazeau (dalla Francia), Marija Jaensch (dall’Olanda), Amy Thai (dall’Australia), Sofía Toribio (dall’Argentina) e Jiaying Wu (dalla Cina). La mostra combina dipinti, sculture, opere su carta, tessuti e installazioni.

Scopri di più su lapislaz.com

La pittura è il mezzo di espressione e un oggetto di ricerca per Alizée Gazeau. Cattura luoghi estraendo la loro essenza per creare serie di opere che risuonano con la loro storia e ambiente.
Marija Jaensch è un'artista che apre dialoghi con dipinti del Medioevo e del Rinascimento. I suoi tessuti su grande scala, stratificati, sono il risultato di processi manuali intensivi e di ricerche accademiche approfondite.
Amy Thai è un'artista sperimentale, che lavora con il medium effimero dei fiori in contrasto con la sostanza duratura del marmo. Guidata dalla connessione tra arte e natura, il lavoro di Amy come scultrice passa attraverso una varietà di materiali.
Sofía Toribio è una pittrice che ha imparato la sua arte attraverso una formazione accademica a Córdoba, Argentina. Il mondo invisibile dentro il cuore dell'immigrato è diventato il tema centrale per i suoi dipinti.
Il lavoro di Jiaying Wu è incentrato sulla registrazione dell'acqua di varie regioni geografiche. Usa mezzi tradizionali di inchiostro e carta di riso e crea contemporanee pitture ad inchiostro libero direttamente sulla superficie dell'acqua.

EVENTO

SOTTOTITOLO EVENTUALE

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.